Skip to content.
Richiedi una demo
Richiedi una demo

Respetamos su privacidad y no compartiremos su información con terceros. Vea nuestra declaración de privacidad.

Grazie per l’interesse per NAVEX. Ci metteremo in contatto con voi a breve. Se avete domande immediate, contattateci al numero +44 (0)20 8939 1650.

Problematiche nella gestione di molestie e discriminazione nell’ambiente di lavoro

Le molestie nell’ambiente di lavoro, soprattutto le molestie sessuali, costituiscono ancora un problema serio, che espone le aziende al rischio di danni culturali, economici e di immagine. Le molestie restano largamente diffuse: il 52% delle donne subisce atti di bullismo nell’ambiente di lavoro e quasi il 30% di tutte le denunce presentate alla EEOC (Equal Employment Opportunity Commission) contiene accuse di molestie.

Per creare una cultura aziendale in cui i dipendenti si sentano protetti e rispettati è necessario definire e implementare un programma di prevenzione delle molestie nell’ambiente di lavoro capace di adattarsi ai problemi emergenti. Il quadro politico, gli eventi sociali e i progressi tecnologici possono influire sulle molestie nell’ambiente di lavoro. Gli esperti di conformità devono essere flessibili e adattare continuamente i propri piani per rispondere a tali cambiamenti.

Anche la tecnologia contribuisce ad amplificare il problema delle molestie nell’ambiente di lavoro. Oggi i dispositivi digitali sono più piccoli, portatili e potenti, pertanto consentono un’interazione continua. Inoltre, la tecnologia consente alle persone di connettersi con modalità che solo pochi anni fa sarebbero state impossibili. Con una copertura quasi ininterrotta dei notiziari e un flusso costante di informazioni attraverso i social media, come Facebook e Twitter, per i dipendenti è quasi impossibile evitare di affrontare argomenti controversi nell’ambiente di lavoro.

Scopri i possibili vantaggi della formazione su molestie e discriminazione

COSA SERVE

Acquisizione e gestione delle segnalazioni

I dipendenti hanno a disposizione vari strumenti per segnalare le molestie nell’ambiente di lavoro e un ambiente sicuro per segnalare, raccogliere e gestire le informazioni relative alla discriminazione nell’ambiente di lavoro.

Sensibilizzazione

Un impegno continuo volto alla sensibilizzazione per consolidare l’atteggiamento corretto e garantire la massima attenzione alla lotta contro molestie e discriminazione.

Politica

Comunicazioni chiare sulla politica adottata in tema di molestie nell’ambiente di lavoro e un metodo semplice per rivederla e aggiornarla con frequenza annuale.

Approvazione della direzione

Un programma per la comunicazione con i responsabili di livello intermedio caratterizzato da procedure pratiche da seguire regolarmente per mantenersi in contatto con i dipendenti e prevenire le molestie prima ancora che abbiano inizio.

Formazione

Una formazione flessibile che fornisce ai dipendenti conoscenze più approfondite per identificare i casi di discriminazione legati a età, razza o religione, bullismo nell’ambiente di lavoro, comportamenti prevaricatori e molestie sessuali.

{{}}

Impegno, applicazione e responsabilità per la segnalazione delle violazioni delle politiche nel momento in cui si verificano.

Possibili azioni da intraprendere per la creazione di un efficace programma di prevenzione delle molestie nell’ambiente di lavoro

Fase 1

Si parte richiedendo l’impegno dei responsabili a tutti i livelli dell’organizzazione. Tutti i responsabili (non solo i funzionari di compliance e risorse umane) devono comprendere a fondo l’importanza di innovazione e cambiamento e devono imporre responsabilità sulle persone.

Fase 2

Determinare le metriche da utilizzare per misurare il successo del programma.

Fase 3

Sviluppare le componenti del programma di prevenzione di molestie e discriminazione nell’ambiente di lavoro, tra cui l’aggiornamento del codice di condotta, l’implementazione e la distribuzione delle politiche su molestie e discriminazione e l’organizzazione di un corso di formazione sulle molestie nell’ambiente di lavoro.

Fase 4

Migliorare il programma basandosi sui dati a disposizione e cercando riscontri continui.