Skip to content.

Corso in conformità normativa

La sfida di tenere il passo con le normative

Sapin II, UK Bribery Act, Codice penale spagnolo, regolamenti sulla riservatezza dei dati dell’UE, la Casa dei Whistleblower dei Paesi Bassi: la gestione della compliance normativa diventa sempre più difficile. Queste e altre decine di disposizioni, leggi e norme specifiche di settore hanno lo scopo di assicurare un comportamento etico e conforme alle leggi da parte delle aziende. Restare al passo con un ambiente normativo in continua evoluzione è una sfida estremamente ardua e crea enormi rischi di compliance.

I requisiti di conformità interessano un numero sempre crescente di processi aziendali. Molti processi specializzati vengono sviluppati al solo scopo di rispettare i regolamenti settoriali. A mano a mano che le iniziative per la conformità si complicano a causa delle modifiche ai regolamenti, l’utilizzo di soluzioni di compliance multiple o non interconnesse può determinare l’adozione di policy, processi e documentazioni duplicati o incoerenti, che possono ridurre la visibilità dei rischi per l’azienda, limitare l’efficienza e ingigantire il costo della compliance.

CHE COSA SERVE

{{}}

Identificazione di normative, politiche e obblighi applicabili alla tua azienda e definizione di una strategia per gli audit di routine, le registrazioni e la generazione di report sugli eventi in deroga e le misure correttive.

Piano per il rispetto dei vincoli

Pianificazione di un approccio integrato per rispettare le normative applicabili a tutti i settori, come UK Bribery Act, Sapin II, i regolamenti sulla riservatezza dei dati dell’UE e le norme ISO, oltre che per garantire la conformità alle linee guida delle normative settoriali.

Formazione e monitoraggio

Un programma di formazione sulla compliance normativa e una soluzione per monitorare terzi e fornitori attraverso report quotidiani.

Approccio integrato

Un’unica soluzione che consente di gestire le modifiche alle normative applicabili in materia di ambiente, sicurezza e salute ed elimina le deviazioni e i rischi di non conformità.

Procedura da seguire per centralizzare tutte le attività necessarie per garantire la compliance normativa

Fase​ 1

assicurati che le tue policy rimangano allineate con l’evoluzione di leggi, linee guida, normative e standard.

Fase​ 2 

offri diversi metodi di segnalazione, inclusa una hotline per la conformità.

Fase​ 3

forma le persone giuste sugli argomenti giusti al momento giusto, per limitare i rischi di non conformità alle leggi e alle normative applicabili.

Fase​ 4

scopri per primo i comportamenti di terze parti o fornitori che potrebbero influire sulla compliance normativa della tua azienda. È fondamentale prevedere una due diligence automatizzata e continua dai terzi.