Skip to content.
Richiedi una demo
Richiedi una demo

Respetamos su privacidad y no compartiremos su información con terceros. Vea nuestra declaración de privacidad.

Grazie per l’interesse per NAVEX. Ci metteremo in contatto con voi a breve. Se avete domande immediate, contattateci al numero +44 (0)20 8939 1650.

Problematiche nella gestione dei conflitti di interessi e della divulgazione di informazioni

La crescente complessità e la mancanza di trasparenza hanno costretto molte aziende a monitorare e aggiornare costantemente le informazioni relative ai conflitti di interessi (COI, Conflicts Of Interest). La creazione di una cultura fatta di etica e fiducia inizia dal tono instaurato ai vertici aziendali. Per quanto riguarda la divulgazione di informazioni, va spiegato chiaramente a dipendenti e collaboratori che non vi è nessuna intenzione di controllare i loro rapporti, ma esiste l’esigenza di conoscere le relazioni esistenti per limitare i rischi associati a un potenziale conflitto.

Se l’azienda non offre la possibilità di parlare apertamente di questi aspetti, la questione rischia di essere rimandata o completamente dimenticata, esponendo l’azienda a un rischio superiore. L’azienda deve trovare il modo di comunicare chiaramente cosa si intende per conflitto di interessi e fornire un metodo semplice che incoraggi le persone a rivelare tali informazioni, anziché intimidirle.

Inizia con la formazione sui conflitti di interessi

COSA SERVE

Politica sul conflitto di interessi

Una politica che identifica chiaramente quali relazioni devono essere rese note.

Processo

Un processo dal carattere non intimidatorio che promuove il dialogo aperto e onesto.

Formazione

Una formazione interattiva che contestualizza tali politiche, illustrando chiaramente l’importanza del conflitto di interessi.

Segnalazione

Una soluzione per tenere traccia delle indagini sui conflitti di interessi e le relative conclusioni, con un metodo di segnalazione intuitivo.

Registrazione

Un sistema che traccia le comunicazioni fra la parte divulgante e l’esperto di conformità.

Approfondimento

Indagini approfondite sulle parti esterne per evidenziare eventuali interazioni nascoste con persone politicamente esposte, funzionari pubblici e concorrenti.

Possibili azioni da intraprendere per gestire e monitorare i conflitti di interessi

Fase 1

Identificare tutti i regolamenti e i contratti che richiedono la divulgazione dei conflitti di interessi.

Fase 2

Spiegare chiaramente ai dipendenti cos’è un conflitto di interessi e creare un ambiente sicuro per parlare dell’argomento.

Fase 3

Utilizzare una soluzione automatizzata per la gestione delle policy, che consenta di distribuire le dichiarazioni a tutti i dipendenti e di registrare in un database centrale quali di essi hanno letto e compilato il questionario.

Fase 4

Registrare le indagini sui conflitti di interessi e le relative conclusioni e produrre report che integrano il software di gestione delle policy e il sistema di gestione degli incidenti.